FANDOM


Adolfo Verybad
Adolfo Verybad

Nome:Adolfo Verybad
Data di nascita:Sconosciuta
Luogo di nascita:Sconosciuto
Prima apparizione:Albo di Zagor n° 25
Autori:Guido Nolitta
Gallieno Ferri
Sesso:Maschio
Specie:Umana
Etnia:Caucasico
Occupazione:Inventore
Parenti:Sconosciuti
Interprete cinematografico:Nessuno
Doppiatore italiano:Nessuno

Adolfo Verybad è un personaggio della serie a fumetti Zagor. È uno scienziato, non particolarmente cattivo ma fissato con la produzione di armi di distruzione di massa, che lavora per l'esercito degli Stati Uniti d'America e che più volte ha incontrato lo Spirito con la Scure, in qualità di suo alleato ma con rapporti tra i due mai eccessivamente idilliaci.

AspettoModifica

Adolfo è un uomo di mezza età, abbastanza alto e molto magro.

Porta barba e baffi e ha i capelli scuri molto disordinati.

PersonalitàModifica

Verybad ha un'elevata opinione di sè stesso, e pur dedicandosi quasi esclusivamente alla creazione di armi in fondo cerca sempre il progresso dell'umanità.

Più che crudele lo si può definire un monomaniaco alla pari di Digging Bill, o lcaro la Plume

Tuttavia in certi casi, ha rinunciato alle sue invenzioni quando ne ha compreso la pericolosità e Zagor lo definisce a volte un fanatico pazzoide a volte tutto sommato un brav'uomo.

In genere da un nome alle proprie invenzioni.

Capacità e abilità Modifica

E' per sua stessa ammissione un totale inetto nelle cose pratiche, ma dispone di una grandissima inteligenza, forse pari a quella di Hellingen, e ha effettuato spesso scoperte strabilianti nei campi più vari.

Invenzioni Modifica

Verybad ha realizzato molti strumenti applicabili in campo bellico.

Beniamino

Fucile a lunga gittata. Non c'è stato il coinvolgimento di Zagor

Caterina

Mina subacquea. Non c'è stato il coinvolgimento di Zagor.

Amelia

Una potentissima bomba. Il prototipo viene distrutto per errore da Cico

Siero dell'invisibilità

Un siero che rende invisibile chi lo beve. La formula per crearlo è stata distrutta da Zagor.

Gas Av-710 Junior

Un gas che provoca la morte per asfissia di chi lo resprira. La formula per crearlo viene perduta.

Mutageno

Un siero che trasforma in una sorta di ferocissimo uomo-rana chi ne assume grandi quantità. E' una delle invenzioni a cui lo stesso Verybad ha scelto di rinunciare.

Liquido miniaturizzante

Un liquido che riduce qualunque essere vivente alle dimensioni di un insetto.

Un'altra invenzione che lo stesso Verybad ha scelto di distruggere.

Macchina per controllare gli insetti

Basata sull'apperecchio che Hellingen usava per comunicare con gli Akkroniani permette di controllare insetti e aracnidi in gran numero.

Il dispositivo viene distrutto da Zagor e lo stesso Verybad decide di non proseguire le sue ricerche in questo campo.

Biografia Modifica

Verybad divenne scienziato e a un certo punto cominciò a lavorare alla creazione di nuove armi per conto del governo. Per evitare che trapelassero indiscrezioni sulle sue attività, si decise di mandarlo a lavorare alla frontiera, nella zona di Darkwood. Col tempo prese l'abitudine di dare nomi umani alle sue invenzioni.

L'incontro con Zagor Modifica

Cico

Cico il distruttore della bomba "Amelia".

Verybad prese a fare i suoi esperimenti in vari fortini militari, forse spostandosi per disorientare eventuali spie. A Fort King creò la potentissima bomba "Amelia", ma malauguramente tutti i dati ad essa relativi, vennero distrutti in un incidente, lasciando il prototipo come unica possibilità di poter riprodurre la bomba. Purtroppo una spia straniera, scoprì dell'esistenza di "Amelia" e la rubò. Il comandante del forte il colonnello Burton pertanto pregò Zagor, di recuperarla mettendogli a disposizione due suoi soldati. A loro si unirono Cico e lo stesso Verybad incapace di restarsene al forte ad aspettare. Alla fine Zagor catturò la spia, mentre il suo complice uno dei soldati venuti con loro venne eliminato dal collega, riusciendo purtroppo ad ucciderlo a sua volta. La bomba venne poi recuperata da Cico, che però la fece esplodere per sbaglio, fortunatamente senza ferire nessuno. La cosa fece inferocire Verybad, ma Zagor fu palesemente sollevato dalla scomparsa di un'arma tanto pericolosa e non rimproverò in alcun modo il compagno.

Siero dell'invisibilità Modifica

Verybad venne mandato a fare i suoi esperimenti a Fort Jericho, e quando un gatto entrò nel suo laboratorio, ruppe alucune fialette i cui contenuti si mescolarono. Quando il gatto leccò il miscuglio, divenne invisibile per un certo perieodo di tempo. Verybad si diede subito da fare per decifrare e recuperare la formula, e ci riuscì.