FANDOM


Dylan Dog
Dylan Dog

Nome:Dylan Dog
Data di nascita:1683
Luogo di nascita:Londra, Inghilterra
Prima apparizione:Albo di Dylan Dog n° 1
Autori:Tiziano Sclavi (testi)
Angelo Stano (disegni)
Sesso:Maschio
Specie:Umana
Etnia:Inglese
Occupazione:Investigatore
Parenti:Xabaras, padre (deceduto)
Morgana, madre
Lillie Connolly, moglie (deceduta)
Interprete cinematografico:Brandon Routh (in Dylan Dog - Il film)
Doppiatore italiano:Simone D'Andrea (in Dylan Dog - Il film)

Dylan Dog, spesso soprannominato "l'indagatore dell'incubo", è il protagonista della serie a fumetti Dylan Dog. Si tratta di un investigatore inglese che si occupa del paranormale, e che lavora con la sua "spalla", Groucho, sosia del comico Groucho Marx.

AspettoModifica

Dylan è alto 185 centimetri e ha un fisico snello e asciutto. Ha un volto piuttosto allungato e i capelli sono abbastanza corti, scuri e lisci. Le sue fattezze sono ispirate a quelle dell'attore Rupert Everett.

Indossa praticamente sempre gli stessi vestiti: una camicia rossa (anche se in alcune copertine e in una serie di storie appare bianca), una giacca nera, jeans blu della Levi's e scarpe marrone chiaro della Clark's. Anche quando piove o fa freddo, Dylan non porta mai né cappotto (è visto con esso solo in paio di occasioni, tra cui una sua trasferta in Groenlandia), né l'ombrello: il primo perché «rovinerebbe il suo look», mentre del secondo pensa «Lo trovo un'invenzione inutile. Specialmente quando non piove». Il fatto di portare sempre gli stessi indumenti è una personale elaborazione di Dylan (come spiegato nel numero 200) del lutto per la morte di sua moglie Lillie Connelly.

PersonalitàModifica