FANDOM


Marcus
Marcus

Nome:Marcus
Prima apparizione:Albo di Zagor n° 2
Autori:Gallieno ferri
Sesso:Maschio
Specie:Umana
Etnia:Caucasico
Occupazione:Acrobata (ex)
Fuorilegge
Interprete cinematografico:Nessuno
Doppiatore italiano:Nessuno

Il Grande Marcus è un personaggio di Zagor. Era un ex acrobata di un circo, un ipnotista e un bandito, ed è stato uno dei primi avversari dello Spirito con la Scure sulle pagine del fumetto.

AspettoModifica

Marcus è un uomo mediamente alto e di corporatura abbastanza robusta. Porta i baffi e il pizzetto castani; non si sa niente riguardo la pettinatura e la lunghezza dei suoi capelli, essendo questi sempre coperti da una specie di cappuccio.

Per tutta la durata della storia in cui compare, Marcus indossa un completo che adoperava anche quando lavorava al circo come "uomo volante". Il suo abbigliamento consiste in un costume blu con delle "ali" gialle, che gli permettono di volteggiare in aria. In testa ha un cappuccio giallo, mentre ai piedi porta delle calzature marrone chiaro.

Biografia Modifica

Marcus lavorava in un circo, come acrobata ed ipnotizzatore, finchè non cominciò ad usare le sue abilità per rubare.

Fuggito nel West, per evitare la cattura, usò le sue abilità per impressionare un'ingenua tribù indiana, che credendolo un grandissimo stregone, finì sotto il suo controllo.

Marcus li rinominò Uomini-Pipistrello e fece costruire loro un villaggio sugli alberi, dopodichè li usò, per compiere razzie nella regione. Marcus attaccò una carovana scortata da Zagor.